liberastoria

Risorgimento perugino protagonista del trekking urbano di Perugia

In Attualità on 27 ottobre 2011 at 08:22

(Asca) – Perugia, 26 ott – Il Trekking Urbano, iniziativa turistica in forte crescita, perche’ in grado di coniugare movimento, salute, cultura e socializzazione, nasce 8 anni fa da un’idea del Comune di Siena e coinvolge oggi 31 comuni italiani. Tra i primi ad avere aderito, il Comune di Perugia che propone quest’anno un”’edizione doppia”, 30 e 31 ottobre. In omaggio ai 150 anni dell’Unita’, tema della giornata nazionale, questa ottava edizione ci portera’ sulle tracce degli eroi del Risorgimento nazionale come Garibaldi, Mazzini, Cavour, ma anche degli eroi locali in prima linea nella lotta per l’indipendenza: Guardabassi, Danzetta, Faina, Ansidei, Brunamonti, Lupattelli. Partendo dalla Rocca Paolina, emblema della storia e dei sentimenti dei perugini, attraverso i monumenti e la toponomastica della citta’, verranno ricostruite le fasi che portarono alla nascita e all’affermazione della nuova identita’ collettiva. Proposta la visita a luoghi che hanno fatto da scenario alle stragi del 1859, tra i quali Porta San Costanzo, Porta San Pietro, i Giardini del Frontone, l’Abbazia di San Pietro, l’itinerario raggiunge l’Oratorio della Santissima Annunziata, con i dipinti di Domenico Bruschi, tra i piu’ illustri rappresentanti della pittura risorgimentale. Quest’anno e’ stata prestata piu’ di sempre, particolare attenzione ai giovanissimi per i quali sono stati studiati i percorsi di visita ad hoc e il laboratorio ludico-culturale. In particolare, accompagnati da un operatore, i bambini scopriranno insieme ai genitori i luoghi dove si sono mossi gli eroi del Risorgimento, in un percorso soft di circa un’ora e mezzo. Il laboratorio, allestito alla Rocca Paolina, e’ un posto sicuro dove lasciare i propri figli con animatori professionisti, e godersi cosi’ il ”trekking lungo” di circa 3 ore accompagnati da guide turistiche. Il percorso puo’ essere fruito anche autonomamente, in liberta’ di tempi, grazie alla mappa consegnata presso il punto di partenza insieme ad un omaggio, che l’organizzazione definisce ”goloso”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: